25 January 2009

Minestra di patate e fagioli di casa mia

In una pentola versate 2 cucchiai d'olio evo, l'aglio tagliato a metá e privato del cuore, risulterá piú digeribile (o se piace tagliate l'aglio a pezzettini finissimi), aggiungetevi due o tre pomodorini tagliati a pezzettini, lasciate il tutto soffriggere per un po', uniteci un cucchiao di origano, lasciate cuocere a fuoco molto basso fino a quando i pomodori si siano ridotti, e qui state attenti, mescolate spesso altrimenti si attaccano alla pentola.
A questo punto aggiungeteci un paio di patate tagliate a cubetti e dell'acqua bollente quel tanto che basta fino a coprire le patate.
Mescolate e lasciate cuocere le patate a fuoco basso, a metá cottura aggiungeteci i fagioli (in parti uguali di patate e fagioli, cotti in precedenza, io ho usato quelli secchi messi in ammollo tutta la notte e poi cotti in pentola a pressione), io ho usato i cannellini, salate, pepate (se piace), lasciate cuocere del tutto le patate.
Spegnete e lasciate per qualche minuto ancora in pentola.
Servite con pane abbrustolito, io di solito lo servo con pane raffermo, lo taglio a cubetti e lo metto in un piatto fondo e sopra ci verso le patate con i fagioli.
Provate é squisita!!! Ah, se piace, una bella grattugiata di parmigiano e se piace il piccante, non dimenticate quando fate il soffritto di aggiungere un po' di peperoncino, oppure va bene anche messo alla fine. Spero che questa ricetta di casa mia, vi sia piaciuta.
Buona domenica a tutti!


2 comments:

luna said...

Uhm.. bellissimo aspetto! Da provare! complimenti.

ERIKA said...

BUONISSIMA... appena finito di prepararla ..stasera ce la pappiamo! :-D grazie!