5 August 2009

Melanzane a fiammifero

Ottime come contorno e per condirci la pasta.

Ingredienti:
melanzane lunghe
pomodorini
aglio
basilico e origano fresco
olio extravergine di oliva
sale.

Mondate le melanzane e, senza sbucciarle, tagliatele a fiammifero (quelle che acquisto io, non sono tanto amaragnole, se le vostre lo sono, mettetele sotto sale grosso perché cosí espellano l'acqua di vegetazione amarognola).
Scaldate l'olio in una padella con l'aglio tritato fine (privato della parte interna verde), appena l'olio sarà insaporito, aggiungete le melanzane e l'origano. Salate e lasciate stufare quasi fino a cottura. A questo punto aggiungetevi i pomodorini tagliuzzati fini, e qualche foglia di basilico. Lasciate cuocere fino a quando i pomodori sono appassiti. Aggiustare di sale, et voilá sono pronte!
Sono una goduria mangiarle col pane fresco, ancora caldo.
Ci si puó condire la pasta, senza dimenticare una bella spolverata di parmigiano.
Sono gustose sia calde, sia fredde.

3 comments:

Federica said...

altra bella ricetta con le melanzane!!!

Lalu said...

Ciao Kiki! buonissime le melanzane e la torta qua sotto. Mi è venuta l'acquolina in boca di solo vedere le foto!!! un bacione!

Betty said...

buonissime le melanzane cucinate così!