22 February 2009

Al Porterhouse di Dublino

E dopo 3 mesi finalmente di nuovo a Dublino, cittá, compatta e a misura d'uomo. Ci ritorno sempre con immenso piacere, stavolta per una bella rimpatriata fra vecchi amici. Finalmente ci siamo riusciti!
La tappa era d'obbligo al Porterhouse, il prestigioso pub irlandese che offre una grandissima varietà di birre di produzione propria, per tutti i gusti, costituito da 4 piani con pareti ricoperte di bottiglie di birra provenienti da tutto il mondo, pieno di giovani e con musica live: celtica, rock, soul, blues... Il Porterhouse é situato nel famosissimo quartiere di Temple Bar, in Parliament Street. Il quartiere di Temple Bar colorato e sempre in movimento, é il cuore pulsante della Dublino giovane, con i suoi pub, i suoi angoli e le sue musiche.
Abbiamo mangiato qualche piatto tradizionale che sono quasi tutti basati su patate e carni, e abbiamo provato tra le tante.. anche la birra alle ostriche. Peccato che a me non piacciono le ostriche, non l'ho gradita. Vi lascio qualche foto. Enjoy!

Al secondo piano, su questo palchetto, suonano musica dal vivo, ogni settimana si esibisce qualche gruppo.

L'interno del Porterhouse

Cheers! Oyster beer, birra alle ostriche, e salsine

Irish Stew, spezzatino a base di agnello con carote e patate.

Salmon bruschetta & salad

Irish Steak, bistecca di manzo irlandese, guarnita di patatine, pomodori e rucola


Altro famosissimo pub


Il fiume Liffey (scorre nel centro di Dublino, divide la cittá in due) con l'antico ponte in ferro, denominato the Ha' Penny Bridge perché nell'Ottocento per attraversarlo si pagava mezzo Penny.

"The tart with the cart" (la sgualdrina con il carretto) cosí viene denominata dai dublinesi questa famosa statua di Molly Malone in Grafton Street. Era una pescivendola che girava col suo carretto per le strade di Dublino, invogliando passanti e massaie all'acquisto di: "vongole e molluschi freschi!" Si narra che di giorno fosse una pescivendola e di notte una prostituta.



Irish Coffee, cocktail a base di caffè e whiskey. Il caffè va bevuto attraverso la panna, così si sente di più l'aroma del caffè e si gusta meglio il whiskey irlandese. Sláinte! Alla salute! in Gaelico.


La natura incontaminata e i famosi "cieli d'Irlanda" sono veramente uno spettacolo da mozzare il fiato!



"Ecco il problema di chi beve, pensai versandomi da bere:
se succede qualcosa di brutto, si beve per dimenticare;
se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare;
e se non succede niente, si beve per far succedere qualcosa".
Henry Charles Bukowsky


Il cielo d’Irlanda è un oceano di nuvole e luce
Il cielo d’Irlanda è un tappeto che corre veloce
Il cielo d’Irlanda ha i tuoi occhi se guardi lassù
Ti annega di verde e ti copre di blu
Ti copre di verde e ti annega di blu
Il cielo d’Irlanda si sfama di muschio e di lana
Il cielo d’Irlanda si spulcia i capelli alla luna
Il cielo d’Irlanda è un gregge che pascola in cielo
Si ubriaca di stelle di notte e il mattino è leggero
Si ubriaca di stelle e il mattino è leggero
Dal Donegal alle isole Aran
E da Dublino fino al Connemara
Dovunque tu stia viaggiando con zingari o re
Il cielo d’Irlanda si muove con te
Il cielo d’Irlanda è dentro di te
Il cielo d’Irlanda è un enorme cappello di pioggia
Il cielo d’Irlanda è un bambino che dorme sulla spiaggia
Il cielo d’Irlanda a volte fa il mondo in bianco e nero
Ma dopo un momento i colori li fa brillare più del vero
Ma dopo un momento li fa brillare più del vero
Il cielo d’Irlanda è una donna che cambia spesso d’umore
Il cielo d’Irlanda è una gonna che gira nel sole
Il cielo d’Irlanda è Dio che suona la fisarmonica
Si apre e si chiude con il ritmo della musica
Si apre e si chiude con il ritmo della musica
Dal Donegal alle isole Aran
E da Dublino fino al Connemara
Dovunque tu stia ballando con zingari o re
Il cielo d’Irlanda si muove con te
Il cielo d’Irlanda è dentro di te
Dovunque tu stia bevendo con zingari o re
Il cielo d’Irlanda è dentro di te
Il cielo d’Irlanda è dentro di te.

3 comments:

pinky80 said...

ciao!che bella Dublino!!e quante buone cosucce che hai mangiato!buona settimana!^__^

Byte64 said...

ah, ecco dov'eri fuggita!

Ciao
Tlaz

PS: mai stato in Irlanda, dev'essere molta bella.

ilcucchiaiodoro said...

Questo è un vero è proprio viaggio di gusto...