4 July 2009

Perché non fai una cheesecake?

Avevo preparato la pasta frolla per fare delle crostatine di frutta, ma poi, all'ultimo minuto mi é stato chiesto di fare una cheesecake e, non avendo i biscotti secchi per la base ho utilizzato la pasta frolla quella morbida.

Cheesecake

Ingredienti:
pasta frolla per la base
2 uova
200 g di zucchero
250 g di philadelphia
250 ml di yogurt
un cucchiaio di essenza di vaniglia.

Montare la philadelphia con le uova e lo zucchero formando un composto liscio e cremoso e infine unire lo yogurt e l'essenza di vaniglia.
Foderare uno stampo con la carta da forno e stendere la frolla formando una base compatta.
Versare il composto sulla base di pasta frolla e livellare la crema il più possibile.
Cuocere la cheesecake in forno già caldo a 190 per 55 minuti.
Fare raffreddare il tutto e mettere in frigo la cheesecake per almeno 3 o 4 ore. La cheesecake è più buona se non gustata subito.
Prima di servire la cheesecake sollevarla dalla carta forno e poggiarla su un piatto da portata. Spalmare sopra la salsa di ciliegie, io ho usato la salsa dello yogurt Muller.

Pastra frolla

Ingredienti:
2 uova
350 g di farina
100 g di zucchero
mezzo bicchiere d'olio d'oliva leggerissimo
buccia grattugiata di un limone,
un cucchiaio di lievito.
Mescolare gli ingredienti e impastare, vedrete che l'impasto risulterá molto morbido e appiccicoso. Con l'aiuto di un matterello stendere l'impasto tra due fogli di carta da forno.
Con questa frolla ci ho fatto anche una dozzina di biscotti a forma di stella e il resto l'ho congelato.

3 comments:

The happy housewife said...

Forse con la frolla è ancora più buona!! Di certo è davvero bellissima!

Betty said...

è perfetta! da provare con la frolla, baci e buona domenica.

Tomato&Basil said...

Ciao Betty, grazie, con la frolla é venuta molto piú buona. Perché non riesco ad entrare nel tuo blog? mi si blocca sempre tutto, e non é la prima volta, boh!