25 March 2011

Matcha tea & Matcha tea cookies

Ecco a voi, il mio primo esperimento mangereccio con il tè verde Matcha. Ero indecisa se farci delle cupcakes, dei biscotti o delle crepes. Alla fine, come vedete, ho scelto di sperimentarlo nei biscotti. Molto soddisfatta, mi piacciono!


Il tè verde Matcha viene usato nella cerimonia del tè giapponese. Le foglie della pianta vengono cotte al vapore, asciugate e ridotte in una polvere impalpabile ottenendo un bel verde brillante. Ha un gusto particolare... erbaceo, molte persone non lo gradiscono ma altrettante, come me, lo apprezzano. Io però preferisco berlo con un goccio di latte, anche se, per poter assimilare tutti i benefici che questo magnifico tè apporta, con il latte non si dovrebbe bere..

Matcha tea
Versiamo in una ciotolina mezzo cucchiaino di tè Matcha in polvere e aggiungiamoci un pochino di acqua a temperatura ambiente, e stemperiamo vigorosamente il tutto con un frustino (il chasen, un apposito strumento in bambù) fino a formare una schiumetta in superficie e beviamo :-) Alla salute! Se preferite, aggiungete un poco di latte, caldo o freddo.



A questo tè facevo il filo già da parecchio tempo, ma non mi decidevo mai ad acquistarlo. Tutti dicevano che non era molto gradevole.. e l'idea di buttare via i soldi non mi allettava, perchè questa polvere verde molto preziosa non costa poco... e in me cresceva la curiosità di assaggiarlo. L'ultima volta che ho visto i biscotti di Carole, mi sono decisa ad acquistarlo, mi aveva diciamo convinta. Mi fiondai al Japan Centre in Piccadilly Circus e lì mi si aprì un mondo, a differenza del The Tea House che avevano una sola varietà con un costo molto elevato, al Japan Centre, per la mia gioia, ne trovai di vari tipi e di tutte le tasche. Olè! Ora, finalmente, so che sapore ha la fatidica polverina verde e ho soddisfatto appieno la mia curiosità, e i soldi sono stati ben spesi. In effetti, è un tè che può piacere e, non piacere affatto.



Ho preso quello che vedete in foto, su suggerimento della gentilissima commessa che vedendomi spaesata davanti a tutti quei tea Matcha mi venne in soccorso, consigliandomi di prendere la bustina di 10g per £2.00 not bad at all! Ha un'aroma fresco, penetrante e dal gusto pronunciato. Lo preparano sul posto, lo macinano a mano con una macina di pietra fino ad ottenere una polvere di tè impalpabile. Per chi è al suo primo esperimento col Matcha, conviene prendere la bustina di 10g, è possibile acquistarlo anche dal sito Japan Centre.
Ah! E una volta entrata nel Japan Centre per acquistare il tè, non me ne uscii con una sola bustina di 10g di tè matcha, ma con l'intera busta piena di Japanese food, e lo sapevo, non poteva essere altrimenti :-) amo la cucina giappo.

Ma ora ci passi la ricetta? Si, si tranquilli, ve la passo ;-) scusate per il papirone!!! :-) L'essere concisi, proprio oggi, non m'appartiene.

Biscotti al tè Matcha
Ingredienti:
120 gr di farina 00
50 gr di burro
50 gr di zucchero semolato
un tuorlo
due cucchiaini rasi di tè Matcha in polvere
zucchero semolato q.b. per copertura.

Mescoliamo tutti gli ingredienti secchi e formiamo una fontana cui al centro sbattiamo con una forchetta il tuorlo d'uovo, uniamo il burro ammorbidito, e lavoriamo formando una palla elastica che avvolgeremo in una pellicola, e poniamo in frigo per mezz'ora. Poi, stendiamo delicatamente la pasta col mattarello e col tagliapasta ritagliamo tante formine, maneggiamole con cura perchè l'impasto tende a sgretolarsi facilmente.
Disponiamole su una teglia rivestita di carta forno, spolveriamole di zucchero semolato e, poniamo la teglia prima nel freezer per 5 minuti e poi, inforniamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti circa, non di più, altrimenti i biscotti cominceranno a dorarsi perdendo il bellissimo colore verde.
Sforniamoli e trasferiamoli con delicatezza, aiutandoci con una spatola su una gratella per farli raffreddare.
La polverina di tè Matcha si conserva in frigo.





Questi cookies profumano di tè verde e burro e hanno un sapore deciso. La consistenza ricorda un pò gli shortbread scozzesi. La dolcezza dei biscotti e il fondo appena percettibile dell'amaro del tè complementa perfettamente la semplicità di questi cookies!




Un frullato freddo di tè Matcha, fresco, dissetante e salutare. Semplicissimo da preparare. Frullare tutto assieme:
- due cucchiaini rasi di tè Matcha in polvere
- 100 ml di latte freddo parzialmente scremato
- zucchero q.b.
- quattro o cinque cuoricini di ghiaccio.




Concludo questo post con un pensiero e un forte abbraccio di solidarietà a tutto il Popolo Nipponico, che adoro e stimo, con l'augurio che possa risollevarsi in fretta e più forte di prima!

13 comments:

luna said...

Ciao Kiki, mi incuriosisce questo thè, non l'ho mai assaggiato... figurati dove potrei trovarlo!!! Però magari me lo faccio cercare in Francia :) vedremo!!! Di sicuro è ottimo anche per preparazioni diverse dalla semplice bevanda :) Brava

Nel cuore dei sapori said...

Wow!!Questa ricetta incuriosisce parecchio!!non conoscevo questo thè!Complimentoni!!!

Mirtilla said...

sono troppo carini!!!

Gialla said...

Questi biscotti si presentano davvero bene! Ottimi!!!

Lalu said...

deliziosi i biscottini!!!! vedremo come trovare il te per farli...sono molto curiosa che sapore ha.. un bacione enorme!

stella said...

Ma ultimamente vedo che spopola questo thè, secondo te dove potrei trovarlo in erboristeria? Non l'ho mai visto nei supermercati normali! Poi vedo verde, perchè non partecipi al nostro contest a colori? sulla mia home c'è il link per partecipare, i tuoi biscottini sono troppo belli ;-) ciao

Marjlou said...

Complimenti Kiki, questi biscotti devono essere davvero buonissimi! Belle anche le foto! Ti auguro una buona serata!

Carolina said...

Che mondo sarebbe senza il Japan Centre di Piccadilly?! Io lo adoro. Per me è un favoloso paradiso, dove perdermi per un'oretta buona... What else?
I biscotti al tè matcha li adoro!

Nicoletta said...

Kiki non avevo visto che avevi fatto anche il matcha latte!!!!! Che buonoooooooo!!!!!!!!!!!!!!Quando vado da starbucks il matcha latte e' d'obbligo!!!!
Cara complimenti per essere entrata in finale nel contest degli agrumi!!!! bellissima ricetta!!!!

mirta581 said...

non conosco questo thè, provo a cercarlo, io adoro i the e le tisane di tutti i gusti, grazie x avercelo fatto conoscere, i biscotti saranno buonissimi, un bacio

Cinzia said...

Ciao!
Adoro il matcha...
Voglio proprio provare il tuo frullato!!!
Sono passata per dirti che ho scelto le ricette finaliste del mio contest "gli agrumi" passa a dare un occhio...
Un bacione

Kiki said...

* Luna grazie per essere passata, essí sara' anche per quel bellissimo colore che c'incuriosisce tanto.
Fattelo portare dalla Francia cosi' potrai soddisfare anche tu la curiosita' ;-)
E' molto versatile per cui si puo' usare dove piu' ci aggrada, nel dolce, nel salato..

* Nel cuore dei sapori grazie, ora che ne sei a conoscenza.. prima o poi bisogna provarlo! ;-)

* Grazie Mirtilla, Gialla, Lalu, Marjlou

* Carolina anch'io l'altra volta al Japan Centre ci ho passato un bel po' di tempo
a curiosare....

* Stella non credo che il Matcha lo trovi nei super, casomai in un'erboristeria ben fornita, nei negozi etnici,
o in qualche negozietto specializzato di solo te', senno' online.
Al vs contest avevo gia' intenzione di partecipare, avevo letto il regolamento e scaricato pure il bannerino ma
non avendo ancora una ricetta non mi sono ancora pronunciata, volevo essere prima sicurissima e poi farvelo sapere.
Ma se mi dici che, con questi biscotti verdissimi, si puo', allora partecipo volentieri subito. Grazie!
Non mi ricordavo che andassero bene pure i dolci che non fossero con la frutta. Devo anna' a rilegge' il regolamento.
Mamma mia a quanti contest che vorrei partecipare, devo trovare solo il tempo, taaaaaaaaaaaaanto tempo. :-)


* Niky da Starbuck ce l'hanno? ma in quale Starbucks, qui in London?
Mamma mia lo apprendo ora da te che sono
in finale nel contest degli agrumi!! sono sorpresa, ma davvero? uh, non ci credo se non leggo,
grazie, ti ringrazio dei complimenti, vado a leggere. Ah, poi, stamattina non sono piu' potuta passare per il blog,
ci passero' tra poco, promesso.

* Grazie anche a te Mirta per essere passata, i biscotti sono buonissimi, prima di tutto pero' deve piacere il matcha te'
per poter apprezzare quei biscotti.

Kiki said...

Grazie Cinzia, sono incredula :-) adesso ci passo.