8 February 2011

Lemon Cur-d-elicious Cupcakes

Sabato mattina stavo rovistando nella credenza tra i vasetti di marmellata e, mi sono ritrovata tra le mani un vasetto giallo con la scritta lemon curd... mi sono ricordata che era un regalo ricevuto e dimenticato nei meandri della mia credenza, dove tutto è tenuto non in ordine quasi maniacale come a volte mi distinguo :-P
Ho aperto il vasetto e che profumo di limone, mmmmm non ho resistito, ho affondato un cucchiaino dopo l'altro.. ahaahah stavo per affondare pure io, se non mi davo una regolata! :-)
E da qui è nata l'ispirazione di fare queste cupcakes. E, ne sono lieta perchè hanno riscosso un gran successo! E in un sabato grigio, queste irresistibili cupcakes, ci hanno portato un po' di sole! I miei ospiti hanno gradito molto. Qualcuno ha pensato che provenissero dal cupcakes shop sotto casa! Ahahah. Queste cupcakes hanno fatto la loro ..figura :-) e sono sparite in un batter d'occhio!!!
Sono semplicissime da fare, si fanno in meno di 10 minuti... vi passo volentieri la mia ricetta... Ora tocca a voi farle ;-) (Fatemi sapere se vi sono piaciute!) :-)


Ingredienti:
2 uova a temperatura ambiente
100 g di zucchero di canna
100 g di burro a temperatura ambiente
200 g farina 00
5 cucchiai di latte (o acqua) a temperatura ambiente
½ baccello di vaniglia o un cucchiaino di estratto di vaniglia
un cucchiaino di lievito per dolci.

½ vasetto di lemon curd
zucchero a velo q.b.

(Con queste dosi, sono uscite due dozzine di cupcakes).

Per prima cosa prepariamo il lemon curd (oppure lo comprate bello e fatto ;-) )
ci vogliono un dieci minuti per prepararlo. La ricetta e' qui. Se lo fate voi, è consigliabile tenere il lemon curd in frigo almeno un paio d'ore prima di usarlo per riempire le cupcakes.

Si montano le uova con lo zucchero, quando il composto risulta spumoso si aggiunge il burro, la vaniglia ed infine in più riprese la farina setacciata con il lievito alternata al latte (o acqua).
Si ottiene un composto sofficissimo ma consistente allo stesso tempo, sembra una cremina.
Riempire i pirottini quasi fino all'orlo e cuocere in forno preriscaldato a 180 C° per 20 minuti, devono risultare cotti e lievemente dorati, testare la cottura con uno stecchino di legno.


Una volta raffreddate estrarre la parte centrale delle cupcakes con il togli torsolo (quello che usiamo per le mele), facendo attenzione a non arrivare fino alla base.


A questo punto spolverare di zucchero a velo le cupcakes, riempire di lemon curd la cavità delle cupcakes con l'aiuto di una sac a poche. Decorare con eventuali zuccherini. Enjoy!



Con questa ricetta partecipo al Contest di "ilricettariodicinzia"





I love cupcake stands.



Il Capodanno cinese festeggiato per le strade di Soho, il quartiere londinese, e si è concluso in Trafalgar Square, dove vi era allestito un mega palco per lo spettacolo e le esibizioni degli artisti cinesi, di musiche e danze tradizionali.

9 comments:

BARBARA said...

Sono bellissimi, una grande idea...quel cuore di confettura mi ispira...non vado matta per il limone, ma già penso ad altri gusti...grazie per lo spunto!

colombina said...

il lemon curd io lo metterei ovunque, quindi da provare subitissimo!!! Brava

Damiana said...

Il lemon curd è davveo una tentazione troppo forte..immergerlo in questi soffici muffins,è stata un'idea fantastica!
Bravissima!

Cinzia said...

Ciao!
Adoro i cupcakes e adoro il lemon curd insieme saranno un delirio!!!
Con questa meravigliosa ricetta perché non partecipi al mio contest...
Se ti va ecco il link:
http://ilricettariodicinzia.blogspot.com/2011/01/il-mio-primo-contest-gli-agrumi.html?commentPage=2
Un bacio

L'Ostessa said...

ciao kiki, che bella idea questi cupcake con il lemon card... copio tutto e poi la dritta del levatorsolo è fantastica. ma toglimi una curiosità qualè la differenza tra i muffin e i cup cake?.... un bacione ELY

Mirtilla said...

bellissimo post,e deliziosi i tuoi cupcakes

Lucia said...

sono semplicemente bellissimi

Cinzia said...

Ciao!
Vado ad aggiungere il tuo link...
Grazie

Letiziando said...

Un'opera d'arte fantasticamente commestibile :)

Bacio e buona serata
diariodicucina.blogspot.com