26 February 2011

Castagnole con crema

Ecco il mio primo dolcetto di Carnevale di quest'anno: le castagnole!!





Queste castagnole non sembrano neanche fritte! Castagnole simil-frolla, piene e morbide dentro, appena croccante fuori. Yummy!!!


Le ho portate in ufficio. Dialogo tra me e la mia collega:
Io: "Ho fatto le castagnole"
Lei: "Non dirmi che le hai fatte fritte. Dall'aspetto non sembrano"
Io: "Ehm non sembrano è vero ma, sono fritte!"
E mentre le porgevo il vassoio pieno di castagnole..
Lei: "Peccato, io il fritto non lo mangio"
Io: "Come peccato! :-D Ahhhhhhh peggio per te! Non sai cosa ti perdi!!!" e ne addentavo una. Un attimo di meditazione... le guarda e mi fa: "Sono molto invitanti!"
Io: "Grazie Ilaria, ma non ti viene voglia di addentarne una, dico una? Eddai assaggiane una!"
Lei: "E vabbe' dai, una l'assaggio,  sono così invitanti"
Io: "Grazie, ma solo una??? Ahahahah"
E mentre UNA se la stava pappando, quasi in automatico allunga la mano e ne prende UN'ALTRA! :-) Eh sì, sono proprio come le ciliegie... una tira l'altra!!!!! ahahahah :-)


Per la ricetta cliccate sulla foto qui sotto. E' stata presa da un foglietto svolazzante strappato qua e là da qualche giornale o rivista. Quando sfoglio un giornale, una rivista etc.. e ci trovo delle ricette interessanti che m'ispirano, io strappo il foglio che poi metto dentro una busta trasparente con i fori, così la medesima proteggerà la ricetta anche da eventuali schizzi, e inserisco nel raccoglitore ad anelli. In questo modo, quando mi serve una ricetta mi basta staccare la busta. Semplice e, secondo la mia logica, ordinato! ;-)


PS: Ho sostituito il vino bianco con del limoncello. Ottime!!!


"Le vetrine sono addobbate con le maschere colorate, stelle filanti, coriandoli al vento, ogni bimbo è felice e contento, e col cuore vuol cantare: viva viva il Carnevale!"
A Carnevale ogni scherzo vale!

Da piccola non vedevo l'ora che arrivasse il Carnevale, quel periodo mi entusiasmava tanto, che bei tempi!!! A me divertiva un sacco vestirmi in maschera con i costumi che confezionava la mia cara nonna, a me e ai miei fratelli, con materiali di recupero.
Il mio primo vestito carnevalesco, non me lo posso di certo ricordare perchè ero una baby, avevo due anni. Nel salone di mia mamma c'è una gigantografia che mi ritrae in una dolcissima Ape Maia. :-)
Un vestito che associo di più al Carnevale e che quindi mi riporta un pò ai miei ricordi di ragazzina è quello da indiana d'America, mi piaceva tanto.. portavo capelli lunghi, mia mamma mi aiutava a fare le trecce, intorno alla fronte mi legava un nastro colorato di rosso e blu e, su un lato metteva due piume dello stesso colore del nastro e sulla faccia io mi disegnavo dei segni colorati. Ai piedi indossavo gli stivali marroncini di camoscio con le frange, che adoravo, e il vestitino dello stesso colore sempre con le frange, e sopra le spalle indossavo il poncho beige, regalatomi da mio zio, me lo portò dal Perù e, al collo il ciondolo acchiappasogni: bellissimo! :-) Ero cresciuta e quel vestito non mi stava più e, con un pizzico di dispiacere, lo regalai alla mia vicina, sapendo di farla felice.

Buon Carnevale a tutti, grandi e piccini! :-)

11 comments:

Mirtilla said...

ma che bonta' :)

Federica said...

mmmmmmmmm....da leccarsi i baffi!baci!

DOLCI ACQUE DI TERRE BIANCHE said...

e queste delizie??......
le sto' divorando con gli occhi
concordo con il limoncello saranno profumatissimi
bacioni katya

colombina said...

che faccia buona che hanno, io non so friggere, ma una cosa così mi sa che domani la provo, bravissima!!!

Rosa said...

ciao hanno un aspetto invitantissimo, hai ragione non sembrano fritte, sono belle asciutte, complimenti, ne prendo una.) ciao buona domenica rosa

SUNFLOWERS8 said...

Ciao ^_^ lieta di conoscerti sono Sonia del blog Oggi pane e salame, domani... se hai voglia e tempo ti aspetto al Contest perBene.
A presto, spero!
Sonia

Federica said...

Ciao Kiki,che bei ricordi legati al carnevale e grazie del suggerimento sul raccoglitore per le ricette trovate in giro ;) che puntualmente vanno poi perdute!!
Queste castagnole sono da urlo!!Mi fai venire voglia di prendere...più di una,senza dubbi e senza indugi :) baci.

luna said...

Ciao Kiki, che buone queste castagnole! Mi mancavano quelle ripiene! Salvo subito, grazie!
A presto :)

Nicoletta said...

Ciao Kiki!!!! mamma mia che bonta' queste castagnole!!!! ma sai che io non le ho mai mangiate? le vorrei proprio provare!!!!!!

Angela said...

gnammiiii devo assolutamente provare a farle !!!! passa da me se ti va :)
http://unpizzicodicannella.blogspot.com/2011/03/parte-il-contest-cannellami.html

Mil said...

Devono essere esagerati....potrei provare a farli questo week end...