20 September 2010

Tortino di patate con prosciutto e funghi

Un tortino fatto di patate nel mezzo prosciutto cotto, formaggio Cheddar, Leerdammer e funghi cremini, che io mi ostino a chiamare funghi di castagno traducendo letteralmente dall'inglese chestnut mushrooms. Li preferisco agli champignon (bianchi) che non sanno di niente. Un tortino abbastanza versatile e svuota frigo che io faccio spesso anche senza svuota frigo perchè mi piace molto, eheh c'è qualcosa che non mi piace? :-)



Ingredienti:
1 kg di patate rosse
1 etto di prosciutto cotto a fette
150 g di funghi cremini
3 fette di formaggio leerdammer
3 fette di formaggio cheddar (mild)
mezzo bicchiere di latte intero
una bella manciata di formaggio grana
un uovo
una noce di burro
sale q.b.
noce moscata q.b.
pane grattugiato.



Lessare le patate, appena saranno cotte, pelarle e schiacciarle con una forchetta o passarle nello schiacciapatate.
Aggiungere il burro, il latte, la grana, l'uovo, il sale, la noce moscata e mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido.
A questo punto mettere metà del composto in una teglia da forno antiaderente leggermente imburrata, adagiarvi sopra il prosciutto cotto, le fette di formaggio e i funghi (precedentemente saltati in padella con aglio e olio evo), ricoprire con il composto rimasto.
Spolverare di pangrattato e aggiungete qualche fiocchetto di burro.
Cuocere in forno a 180° per circa 30/40 minuti.




Con questa ricetta partecipo al contest di Pan Di Ramerino

4 comments:

Federica - Pan di Ramerino said...

Buono questo tortino!!! Perchè con questa ricetta non partecipi al mio primo contest sui funghi? ecco il link
http://pandiramerino.blogspot.com/2010/09/il-mio-primo-contest-marios-mushroom.html

ti aspetto!!!!!!

Damiana said...

Altro che svuota frigo,questo è uno svuota mente!Si,perchè già al primo morso,vanno via tutti i pensieri!!E' una ricetta buonissima,come tutte le altre!!Complimenti!!

Francesca said...

Che goloso!!! E poi funghi e patate sono strepitosi insieme!!
Franci

Ylenia said...

Ma che tripudio di sapori!! Uno di quei piatti che adoro. Partirei col prenderne una porzione e poi... fare il bis chiaramente. Bravissima davvero!