15 September 2010

Crostatine di pesche e crema all'amaretto

Le vacanze sono giá terminate! Sigh! Sob! Sono passate troppo in fretta tra Corsica e Sardegna.
Niente da togliere alla meravigliosa Sardegna, la Corsica è bellissima, spiaggie caraibiche, acque cristalline, paesini sperduti nel verde, paesaggi mozzafiato, natura fantastica... mi ha lasciato dei bellissimi ricordi. Sono tornata in quel di LonDon e questo tempo nuvoloso mi fa sentire già la malinconia.. non mi resta che sfogliare le tantissime foto scattate e perdermi nei ricordi..
Ora passiamo alle mie crostatine fatte prima di partire.. con la ricetta della mitica e dolcissima.. indovinate un pò? Che gli amaretti li adoro nei dolci, lo sapete già, l'avrò detto in qualche post fa, anche le pesche le adoro nei dolci! In questa ricetta li abbino insieme e li lascio danzare sulle mie papille gustative! E vado in paradiso come dice Dauly, e come se non ha ragione! Il binomio amaretti e pesche fa impazzire anche me, ne mangerei fino a scoppiare e, non sto scherzando.
Dopo aver visto quella fotografia.. mmmmmm la crostata di pesche e crema all'amaretto sull'album di Dauly, mi è venuto subito l'acquolina in bocca, ho pensato che con tutte le pesche che mi ritrovavo in casa, non potevo non farla e gustarmela. Su mia richiesta, la gentilissima Dauly mi ha passato la ricetta, grazie Daulì per la ricetta favolosa; è stato un piacere sperimentarla, non solo gustativamente parlando. Purtroppo non ho foto della crostata (le batterie della macchina fotografica mi hanno abbandonata sul più bello) ma potete ammirare il risultato finale delle crostatine.

Ingredienti: pesche, amaretti, scaglie di cioccolato fondente e crema al latte
Pesche a fette sulla pasta frolla
Crostatine con le briciole di frolla da infornare
Crostatina appena tolta dal forno


E' sublime! Da svenimento. Sono andate a ruba!


Crostata di pesche e crema all'amaretto

Pasta frolla (Dauly mi ha suggerito di fare quella che faccio di solito, siccome avevo impastato dose doppia per i biscotti Rigoli che vedete qui sotto, ho usato quella frolla li'):
2 pesche sode
amaretti
scaglie di cioccolato fondente.

Crema al latte fatta con:
500 ml latte
100 g zucchero
50 g maizena o fecola
vaniglia o aroma
200 g panna o 200 g ricotta (io ho usato la panna)
1 bicchierino di amaretto.

Stendi la frolla tenendone una parte per il crumble,
taglia le pesche sbucciate a fette, mettile sulla pasta,
spolvera di zucchero e inforna per 10 minuti.
Prepara la crema stemperando le polveri con un pò di latte, unisci il latte rimanente, il liquore e cuoci fino ad addensarsi.
Metti a raffreddare quindi unisci o la panna montata o in questo caso la ricotta.
Sulla base di pesche sbriciola qualche amaretto e spargi il cioccolato, versa la crema e affonda qualche amaretto bagnato nel liquore.
Copri con la frolla sbriciolata e cuoci a 180° per 40 minuti a seconda del forno.


9 comments:

Shade said...

ok, segnati nella lista della spesa gli amaretti! il liquore quello ce l'ho, i biscotti no! e queste crostatine sono proprio da provare!
brava Kiki e bentornata! complimenti anche per quei biscottini deliziosi!
Shade

Federica - Pan di Ramerino said...

Innanzi tutto, bentornata! La Corsica è veramente bellissima! Vale la pena farci una vacanza!! E poi...mamma mia, che goduria queste crostatine! brava!!

Alice4161 said...

Mamma che bontà...da provare ho tutti gli ingredienti!!

ciao

Byte64 said...

Sono strainvitanti Kiki,
anzi, peccato che sei fuori mano, se no mi invitavo da solo!

Nel ricettario di mia madre c'è una crostata di pesche e amaretti "full-fledged", sono tanti anni che non si fa, ma vedere le tue me l'ha fatta tornare in mente.

Ciao!
Tlaz

lucy said...

mamma mia che bellezza e iummagino sia veramente buonissime!le adoro queste crostatine!

Stefy e Rosy said...

eh si, anche a me piacciono molto i dolci con l'amaretto, credo che si sposi benissimo con la frutta. Passo anche per invitarti ufficialmente a partecipare alla mia prima raccolta

http://noidueincucina.blogspot.com/2010/09/la-nostra-prima-raccolta-il-tempo-delle.html

Ciao
Stefania

Francesca said...

Tesoro, grazie della tua graditissima visita al mio blogghettino!!!
Ti do il bentornata anche qui, con questa magnifica dolcezza!!!
E che belle le fotine della Corsica, ci sono stata anch'io con le amiche tanti anni fa, una meraviglia della natura!!!
Baci,
Franci

Nicoletta said...

avevo visto la crostata di Dauly...e immaginavo fosse una bonta' indescrivibile...e ora ne ho assolutamente la certezza!!!!!!!!
poi queste crostatine ti sono venute benissimo!!!! e brava kiki!!!!!

Lalu said...

Purtroppo anche per me le vacanze sono volate via, queste crostatine sono fantastiche! un bacione!