22 March 2009

Shepherd's pie e partenza..

La Shepherd's pie, letteralmente tradotta pasticcio/sformato del pastore, é un tradizionale piatto britannico di carne tritata di agnello con copertura di purè di patate, cotto in forno. E’ il pasto che i pastori usavano portarsi dietro quando stavano tutto il giorno fuori con il loro gregge. Di solito viene fatta con gli avanzi del giorno prima, quindi la ricetta può variare a seconda di quello che si avanza, e cambia anche nome a seconda di quale carne si usa. Se si utilizza carne di manzo viene chiamata Cottage pie, se si utilizza carne di agnello o montone viene chiamata Shepherd's pie.
La mia shepherd's pie l'ho preparata un po' di tempo fa. Stavo facendo un po' di ordine nei miei files e mi sono ricordata di non averla ancora postata sul blog. La metto ora, e perdonatemi se non scrivo le dosi, ho fatto tutto ad occhio. E' venuta squisita, gustosissima, credetemi non é complicata da fare come sembra.

Ingredienti:
carne tritata di agnello
purea di patate
formaggio grattugiato
una cipolla grande
carote
un cucchiaio concentrato di pomodoro
un cucchiaio di salsa Worcestershire
brodo di carne
olio d’oliva e.v.
un cucchiaino di misto di spezie in polvere
sale.
Preparate una purea di patate e mettetela da parte al caldo. Intanto scaldate l’olio in una padella aggiungetevi le cipolle tritate e continuate a cuocere a fuoco moderato fino a doratura. Aggiungete il concentrato di pomodoro, le carote tagliate a dadini e le spezie e la salsa Worcester, continuate a mescolare. Aggiungete la carne tritata di agnello e continuate a mescolare fino a cottura, aggiungete il brodo di carne e lasciate cuocere per un paio di minuti sempre rimescolando.
Mettete il contenuto in una teglia da forno, coprite con uno strato di purea di patate calda e spolverizzatevi sopra tanto formaggio grattugiato.
Mettete in forno e fate cuocere per 45 minuti circa fino a doratura.
L'ho servita con i broccoli cotti al vapore.
In questa ricetta si posso aggiungere altri tipi di verdure: piselli, sedano etc..

La crosticina di patate e formaggio che si é formata su questa Shepherd's pie é troppo deliziosa!




La valigia é pronta!
Eh sí, che bello si parte di nuovo!! Mancheró per una ventina di giorni e probabilmente non avrò modo di aggiornare il blog. Ci risentiremo al mio ritorno, dopo Pasqua. Vi saluto e vi auguro una buonissima, deliziosa (con uova di cioccolata con belle sorprese) e serena Pasqua. A presto, Kiki



«Il viaggio, per me, non è arrivare, ma partire. È il sapore di un nuovo giorno, l'imprevisto del prossimo scalo, il desiderio incessante e mai soddisfatto di conoscere qualcosa di diverso, la curiosità di confrontare i propri sogni con il Mondo, è il domani, l'eterno domani. Parto... Il collo teso, vorrei essere la prua di questa nave sferzata dal vento e spruzzata dai flutti del mare.» (Roland Dorgelès, Partir...)

10 comments:

Byte64 said...

Kiki,
buon viaggio!

A presto.

Sara said...

Buon viaggio cara, e complimentissimi per il piatto perchè sembra buonissimo....

ilcucchiaiodoro said...

Sembra davvero buono,buon viaggio allora,al ritorno raccontaci un pò...

Juls said...

come qualsiasi cosa lontanamente inglese mi prende, mi conquista, mi affascina!
Buon viaggio: ti aspettiamo al tuo ritorno con tanti racconti!
un abbraccio

Lalu said...

Anche in Argentina abbiamo una versione simile alla tua, el pastel de papas, carne macinata sotto e pure sopra...delizioso!!!
Ti auguro buon viaggio e buona pasqua!!!

Lalu said...

Ciao kiki!!!quando torni dalle ferie fai un salto da me che ho qualcosa per te.
Un bacione!

sorbyy said...

Sembra buono !!!
Buon viaggio!!

Pupina said...

Adoro queste preparazioni rustiche!

pinky80 said...

buon viaggio, poi racconta tutto!!

luna said...

Buon viaggio kiki!
Buona Pasqua anche a te.
Baci