9 January 2010

Pandorino farcito e chocolate pudding

Ancora pandori in giro. Questo é l'ultimo pandorino che mi trovo in casa, l'ho vestito a festa. E' stato tagliato a fette orizzontali e bagnato con un po' di maraschino diluito con pochissima acqua, farcito prima di crema pasticcera e poi ricomposto, cominciando dalla base e rimettendo le fette una sopra l'altra in maniera asimmetrica, senza far combaciare le punte, così da avere alla fine una forma ad alberello (poiché questo é un pandorino non si nota la forma a stella), e decorato con ciliegie candide.
Pandorino farcito


Chocolate pudding
L'ho fatto un mese fa, solo adesso mi sono ricordata di postarlo.
:::Chocolate pudding:::
Ingredienti:
125 g cioccolato fondente
3 uova
80 g burro morbido
100 g di zucchero grezzo di canna
120 g di farina 00
un cucchiaio di lievito per dolci
2 cucchiai di Brandy
cioccolato bianco per la copertura.

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Sbattere metà dello zucchero con il burro fino a quando non diventa cremoso, unire poi, uno alla volta i tuorli, il cioccolato fuso, il Brandy. Setacciare insieme la farina e il lievito, unire il tutto al composto. Montare i bianchi d'uovo a neve ben ferma con lo zucchero rimasto. Unire al composto mescolando delicatamente con un cucchiao dall'alto verso l'alto. Ungere leggermente uno stampo da pudding con il burro. Versare il composto nello stampo e sigillare con un foglio di alluminio. Mettere lo stampo in una teglia piena d'acqua bollente fino a metà stampo del budino. Infornare a 180° in forno preriscaldato per un'ora. Terminato il tempo di cottura, aiutarsi con un coltello tra le pareti dello stampo e il pudding in modo da staccarlo leggermente e capovolgere su un piatto di portata.
Per la copertura: sciogliere a bagnomaria del cioccolato bianco e versare sul pudding, decorare con una foglia di trifoglio.
:::Chocolate pudding:::
:::Chocolate pudding:::


Il Xmas plum pudding non l'ho fatto io, me lo ha regalato la mia vicina di casa, un'arzilla nonnina scozzese. E' un dolce tradizionale natalizio britannico, letteralmente tradotto "budino di prugne" anche se le prugne con la ricetta non c'entrano niente. L'inglese antico definiva l'uva sultanina con la parola "plum". Gli ingredienti usati sono: l'uva sultanina, la frutta secca, il pane, le spezie, il grasso di rognone, il Brandy.. viene cotto a bagnomaria e preparato almeno 3 settimane prima, e servito con la Brandy butter. A me piace ma non mi fa impazzire, e poiché é molto denso e pesante, un mattone, ci vogliono giorni per digerirlo, evito di mangiarlo, l'assaggio solamente.
::Xmas plum pudding ::

4 comments:

Byte64 said...

Insomma vedo che ti sei messa a dieta ferrea, Kiki!
:-D

I miei ricordi di dolci inglesi, natalizi e non, iniziano a essere molto rarefatti, mi piacerebbe un sacco fare una capatina nella MIA Londra, fra qualche mese saranno giusto 10 anni che non ci metto piede.

Ciao!

Betty said...

M che belle ricette e pudding è meraviglioso!!! complimenti!
Buon anno cara e buon lunedì!
Baci.

Shade said...

ciao Kiki e buon anno!!!
e' da un po' che non passavo a trovarti, sempre superincasinata 'sto periodo!!! mi sono rifatta gli occhi con tutte le tue delizie!
a presto!
Shade

Federica said...

wow che goloso!!!! mmm...