8 July 2010

Verdure grigliate e fettine di tacchino impanate

Io vado ghiotta di verdure grigliate, e l'altra sera a cena ho fatto una bella scorpacciata. Le ho condite come fa mia mamma. Riscuotono sempre un gran successo! Ogni volta ne mangerei fino a scoppiare!!!




Ingredienti: (per la salsina)
5 cucchiai di olio evo
3 filetti di acciughe sott'olio
uno spicchio d'aglio
una cipollina
foglioline di origano fresco q.b.
prezzemolo q.b. tritato
una puntina di zucchero
due cucchiai di aceto balsamico
una manciata di capperi
sale q.b. (ho omesso)

2 melanzane
2 peperoni
2 zucchine
2 cipolle

Perparare la salsina per le verdure, meglio se preparata il giorno prima per il giorno dopo.
In una piccola casseruola versare l'olio evo, l'aglio e la cipollina tritati finemente, il prezzemolo tritato, le foglioline di origano fresco e le acciughe. Ci stanno bene anche i capperi, io non avevo in casa.
Cuocere per circa 3 minuti a fuoco basso mescolando. Aggiungere una puntina di zucchero e continuare a cuocere per un altro minuto, sempre mescolando. Togliere dal fuoco ed aggiungere l'aceto balsamico. Mescolare e far intiepidire.



Preparare le verdure.
Affettare le melanzane nel senso della lunghezza, disporle in un colapasta cosparse di sale e lasciarle per almeno 20 minuti a perdere l'acqua di vegetazione.
Spuntare le zucchine e affettarle nel senso della lunghezza.
Sbucciare e tagliare le cipolle ad anello ed inserire un paio di stuzzicadenti in modo che tengano insieme gli anelli concentrici durante la cottura.



Tagliare a metà i peperoni, eliminare i semi e le nervature bianche interne e ricavarne tre o quattro falde.
Disporre su una piastra caldissima le zucchine, le fette di cipolle e i peperoni e grigliarli da entrambi i lati, far cuocere per più tempo i peperoni dal lato della buccia ed eliminare poi la pellicina bruciacchiata.
Tutta la verdura va spennellata con poco olio prima di grigliarla, altrimenti in cottura si secca troppo.
Nel frattempo, risciacquare le melanzane per eliminare l'acqua amarognola formatasi e il sale in eccesso, tamponarle con carta assorbente da cucina e grigliarle.
A questo punto, mettere le verdure su un piatto di portata e, con un cucchiaio versare sopra la salsina.




Far riposare almeno un'ora prima di servire (più si aspetta, piú saporite saranno). Se serve, conservare in frigo per qualche ora. Ottime!!!

verdure grigliate

Fettine di tacchino passate nel pane grattugiato homemade mescolato a un trito di erbe fresche e buccia di limone bio grattugiata e un pizzico di sale. In una padella versare un giro d'olio, appena bollente adagiarvi le fettine, far cuocere da entrambi i lati. Pronte!
Buon appetito!

fettine di tacchino impanate

7 comments:

BARBARA said...

Il mio cuore propende nettamente per le verdure grigliate che, insieme alla tua salsina, appaiono proprio deliziose! Devo provarla e cercherò di rispettare il tempo di riposo prima di divorarle!

Cinzia said...

Ma che bontà la tua salsina, mi sa che te la copierò spesso!!! Bravissima...ci credo che ne hai fatta una bella scorpacciata!Ciao

chabb said...

Evvai Kiki, piatto perfetto per la stagione e quella salsina mi attira molto!! Bacio

Betty said...

le verdure griglaite sono buone buone ma e fettine di tacchino panate sono ancora meglio :-P
baciii e buon w.e.

dauly said...

questa marinata è una bomba !! prendo nota, anche a me le verdure grigliate piacciono da matti!

lucy said...

vedo che anche tu se nella fase griglia...molto piacevole e gustoso oltre che sano!

lucy said...

vedo che anche tu se nella fase griglia...molto piacevole e gustoso oltre che sano!